Il lupo

Di e con Federico Vivaldi





La nostra storia è ambientata in una lontana e gelida terra dove abita Loni, un giovane ragazzo curioso. E’ da tanto tempo che aspetta di andare a trovare il suo compagno di giochi preferito e anche se fuori piove e nevica non lo fermerà nessuno. La mamma gli raccomanda di non allontanarsi dal sentiero battuto e di non inoltrarsi all’interno del bosco ma Loni corre: ha appena avvistato uno strano animale azzurro e ben presto si perde nel bosco, lontano da casa.

Una storia calda, fatta di luci e di ombre, giocate attraverso il bianco e nero dei dipinti utilizzati nella impattante scenografia. Durante il racconto della storia, ecco illuminarsi le lenzuola del letto e come per magia nascono i disegni.
Il lupo, figura minacciosa non solo per i bambini, ha la possibilità di riscattare il proprio ruolo, da sempre considerato un pericolo. In questa storia diventa guardiano, protettore, angelo custode di Loni salvandogli la vita attraverso un viaggio di formazione nella foresta.

Il lupo, figura minacciosa non solo per i bambini, ha la possibilità di riscattare il proprio ruolo, da sempre considerato un pericolo. In questa storia diventa guardiano, protettore, angelo custode di Loni salvandogli la vita attraverso un viaggio di formazione nella foresta.

Spettacolo per bambini e famiglie.
Consigliato per bambini 4+.
Lo spettacolo dura 50 minuti e si può realizzare nei teatri, all’interno degli spazi delle biblioteche, all’interno delle scuole o nelle manifestazioni all’aperto.




Associazione Elementare
Via dei Forni 6
38068 Rovereto (TN)
C.F. 94039410223
P.IVA 02326750227

info@elementareteatro.it
T. 0464663799

PEC: mail@pec.spazioelementare.it

Privacy e Cookie Policy
Trasparenza

Seguici su:



Progetto 2