Formazione

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA

Guardo gli asini che volano nel ciel

Tenuto da Carolina De La Calle Casanova







Incontri settimanali da gennaio 2021 a giugno 2021

24 incontri collettivi ogni lunedì dalle 19 alle 21
+
1 incontro singolo con ogni partecipante di 3 ore da concordare insieme
Totale incontri 25 per un totale di 51 ore

Il corso è a numero chiuso per un massimo di 10/12 allievi e le iscrizioni sono aperte fino a esaurimento posti.

Calendario delle lezioni online
18 e 25 gennaio 2021
1, 8, 15 e 22 febbraio 2021
1, 8, 15, 22 e 29 marzo 2021
5, 12, 19 e 26 aprile 2021
3, 10, 17, 24 e 31 maggio 2021
7, 14, 21 e 28 maggio 2021
Gli incontri intensivi saranno accordati con i singoli partecipanti







Servono tante cose, per scrivere un romanzo, un progetto di scrittura, un testo teatrale, un racconto breve o una sceneggiatura. Tempo, spazio, determinazione, coraggio, pazienza, disciplina, follia. E ancora: voce, sguardo, memoria, attenzione, stile, idee, ancora follia. Ma chiunque si sia imbarcato in questa impresa sa che l’abilità più rara è la capacità di leggere se stessi, la pazienza e sì, scrivere e riscrivere, scrivere e riscrivere. Si capisce quello che ho scritto? E’ bello? A qualcuno potrà interessare? Questo lunghissimo capitolo è davvero necessario? Sono tutte domande ricorrenti, e assillanti, cui ogni scrittore che si rispetti ha dovuto trovare una risposta. Quasi sempre, da solo.

Questo corso di scrittura è pensato per chi questa dura attività la fa da solo e forse in quel labirinto dove si sente solo la propria voce, è necessario l’arrivo di qualcun altro, che l’ascolti, che la segua, anche per perdersi insieme e non trovare l’uscita.
Poi, ovviamente, la parte pratica. Perchè la paura della pagina bianca è come l’uomo nero: esiste solo parzialmente.
In questo corso si farà soltanto pratica e attraverso gli esercizi collettivi e mirati su ogni allievo, si farà pratica sulla propria idea, sul proprio progetto di scrittura.
Proprio attraverso esercizi mirati, i partecipanti potranno scegliere una storia e strutturarla in un progetto narrativo.
Durante questo corso si comincerà a utilizzare con consapevolezza gli attrezzi della narrazione: le cose diventeranno segni, e i personaggi inizieranno a parlare, a chiedere di essere davvero qualcuno.

Cominciamo?
Ecco alcune finestre che potrai aprire in questo corso: perché scrivere; la narrativa oggi; la scelta della storia; l’immaginario narrativo; le mappe; l’impostazione del testo; il punto di vista; il lessico; la costruzione del personaggio; il ritmo narrativo; la costruzione dell’ambientazione; il dialogo; la discussione e l’analisi dei progetti in ascolto con gli altri del gruppo…E ancora di più.

Non c’è personalità, per quanto schietta e rispettabile, che non possa essere schiacciata dal ridicolo, anche se insipido e a buon mercato. Prendete l’asino, per esempio: ha un carattere perfetto e fra tutti gli animali più umili ha l’animo più nobile; eppure guardate come l’ha ridotto il ridicolo. Invece di sentirci onorati quando ci danno dell’asino, restiamo perplessi.
(Mark Twain)


Carolina De La Calle Casanova, regista e drammaturga diplomata alla Scuola Civica D’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, autrice e regista per il capocomico Paolo Rossi, ha collaborato con diversi artisti e Teatri in Italia, ultimo lo Stabile di Bolzano per la produzione Moliere on the Road di Paolo Rossi.
Ha pubblicato “La Commedia è finita!” Per Eleuthera edizioni e “Una Stella di meno” nell’introduzione al libro Pompeo di Andrea Pazienza per la Fandango.
Insegna recitazione e drammaturgia presso diverse Scuole, di recente trasferita in Trentino.





Associazione Elementare

Sede legale:
Fraz. Valmorbia 55/56
38060 Vallarsa (TN)
C.F. 94039410223
P.IVA 02326750227

Uffici presso:
Via dei Forni 6
38068 Rovereto (TN)
info@elementareteatro.it
T. 0464663799

PEC: mail@pec.spazioelementare.it

Privacy e Cookie Policy
Trasparenza

Seguici su: